Province Medici Illustri Epidemie Ex-Voto Fatebenefratelli Cosmo e Damiano Web Staff Toponomastica Bibliografia

 

Enna
Agira
Leonforte
Nicosia
Piazza Armerina
Pietraperzia
Troina
Valguarnera

Troina

L’Ospedale Sant’Andrea dei Fatebenefratelli era una struttura ospedaliera della fine del ‘500 (1592), costituita da 14 camere di degenza, dedito al mantenimento dei proietti ed esistente nel centro storico del paese fino alla 2a guerra mondiale, sotto la chiesa madre di Maria Ss. Assunta, accanto alla chiesa omonima di Sant’Andrea. Nel 1685, il convento-ospedale contava su 5 religiosi e 6 posti letto. Della vecchia struttura oggi resistono solo pochi ruderi visibili alla fine del lungo corridoio che dalla piazza della chiesa madre porta all’ingresso del convento dei Fatebenefratelli e all’edificio ospedaliero demolito.


Ingresso ovest della chiesa dei Fatebenefratelli

Chiesa Madre con annesso l'ingresso dell'Ospedale dei Fatebenefratelli

(Marcello Scorciapino, Troina città antichissima, Ed. Città aperta-Oasi, Troina 2004)
(notizie fornite dal prof. Basilio Arona)


Ruderi dell'ospedale "Sant'Andrea" dei Fatebenefratelli


Ruderi dell'ospedale "Sant'Andrea" dei Fatebenefratelli
Agrigento Caltanissetta Catania Enna Messina Palermo Ragusa Siracusa Trapani

collegamento al sito ufficiale del MIUR

collegamento al sito dell'Università di Catania


WebEngineered by NISEA Soc. Coop. a r.l.